COMMUNITY OPEN BLOG
Se usi Chrome o Opera puoi ascoltare l'articolo grazie al servizio TTS di ResponsiveVoice.
Basta selezonare la porzione di testo che vuoi ascoltare.

Trending design: il ritorno del minimalismo

Di Redazione
2023-09-09 08:44:10
Oggi vogliamo parlarvi dell'uso dei siti web con design minimalista, una tendenza sempre più popolare nel mondo del web design.
Il design minimalista si basa su un approccio semplice ed essenziale, che enfatizza la funzionalità e la chiarezza; i siti web minimalisti sono caratterizzati da un layout pulito, con elementi visivi ridotti al minimo e uno spazio bianco (o di altro colore ma a tinta unita) ampio che crea una sensazione di ordine e tranquillità.
Uno dei principali vantaggi del design minimalista è la sua capacità di focalizzare l'attenzione sul contenuto principale, rimuovendo elementi superflui e dettagli non necessari; si crea così un'esperienza utente più pulita e intuitiva. I visitatori del sito possono concentrarsi sul messaggio principale o sugli obiettivi dell'azienda, senza distrazioni.
Il design minimalista nasce verso la metà degli anni 2000, quando ancora non si era raggiunta uan discreta uniformità con la diffusone della banda larga ed i tempi di risposta e visualizzazione di un sito erano importantissimi. I siti minimalisti, infatti, sono generalmente più veloci da caricare, migliorando l'esperienza degli utenti e il posizionamento sui motori di ricerca. La velocità di caricamento è ancora oggi considerato un fattore cruciale per il successo di un sito web, poiché gli utenti tendono ad abbandonare le pagine che impiegano troppo tempo a caricarsi. Con le connessioni attuali, però, questa motivazione è venuta a cadere, ma è rimasto il gusto verso pagine semplici, immediate e senza troppi fronzoli.
Un altro aspetto positivo del design minimalista è la sua capacità di adattarsi molto bene a diverse tipologie di dispositivi, come smartphone o tablet: grazie alla semplicità del design, i siti minimalisti sono facilmente navigabili su diverse dimensioni di schermo, garantendo una visualizzazione ottimale su ogni dispositivo. Anche dal punto di vista dello sviluppo, questo trend di design garantisce tempi più ridotti e minor accesso a manipolazioni CSS e JavaScript atte a nascondere o riorganizzare i contenuti e la struttura.
E' però importante notare che il design minimalista non è adatto a tutti i tipi di sito web: alcuni settori specifici potrebbero richiedere un design più ricco di immagini o elementi grafici per comunicare efficacemente, e aziende dallo spiccato carattere potrebbero aver necessità di strutture e schemi colore più complessi per promuovere la propria identità di marca. In questi casi, una strategia di design più elaborata potrebbe essere la scelta migliore. Una valida alternativa al minimalismo, che sta tornando sempre più di moda, è lo strutturalismo con schemi di colore ridondanti: pochi colori, accuratamente selezionati e utilizzati sempre per le stesse porzioni e strutture, uniscono minimalismo e vivacità.
Consigliamo sicuramente di fare esperienza nella creazione di siti dal design minimalista, e di muoversi poi verso uno studio approfondito su come renderli più personali e su come dare loro un carattere che spicchi.

Tags: minimalismo, web design, trends, front end design, programmazione, articoli

Like ricevuti: 75 - Letture riconosciute: 90

Condividi su Facebook // Dai un like // Assegna una lettura


Precedente - Torna alla lista - Successivo